Malattie articolari CIM 10

OMS : Classification internationale des maladies

Un dolore sordo nella parte bassa della schiena sulle giuste ragioni

La malattia di Lyme borreliosi è una malattia di origine batterica. Rapporti da altri paesi indicano che si sta diffondendo malattie articolari CIM 10 in AsiaEuropa e Sud America.

In Italia è presente soprattutto nel Carsoin Trentino e in Liguriain minor quantità è presente anche in altre regioni [1]. Il batterio infesta le zecchele quali possono trasmetterlo all'uomo e agli animali.

I luoghi nei quali è più facile contrarla sono le zone boscose e ricche di cervidal momento che queste rappresentano l' habitat ideale per le zecche. La fase precoce è caratterizzata dall'eritema migrante. Poiché le ninfe delle zecche sono molto piccole, la maggior parte dei pazienti non si rende conto che è stata morsa. Senza trattamento l'eritema in genere svanisce. La fase precoce disseminata è quella in cui il batterio si diffonde nell'organismo.

I pazienti non trattati sviluppano lesioni della malattie articolari CIM 10 anulari secondarie malattie articolari CIM 10 piccole senza indurimento al centro. Alcuni pazienti sviluppano una sindrome muscolo-scheletrica, simil influenzale, caratterizzata da malessere, spossatezza, astenia, febbre, cefalea, rigidità nucale, mialgie ed artralgie diffuse.

Le lesioni cutanee possono ricomparire, anche in forma più lieve, spesso prima degli attacchi di artrite. Di solito durano per mesi e in genere si risolvono completamente.

Per diversi anni ricorrono episodi di tumefazione tipicamente intermittente e dolore di alcune articolazioni, in modo particolare delle ginocchia.

Le ginocchia sono più gonfie che dolenti, spesso calde ma raramente arrossate. Spesso si formano cisti di Baker che possono andare incontro a rottura. Neuroborreliosi è il nome dell'infezione del sistema malattie articolari CIM 10 da parte dell'agente della malattia di Lyme, causante i sintomi neurologici, alcuni dei quali già riportati [2] [3] :.

Secondo taluni è difficile diagnosticare la malattia di Lyme perché i sintomi iniziali di tipo influenza assomigliano a quelli di altre infezioni comuni. In realtà se si è attenti osservatori come dovrebbe essere malattie articolari CIM 10 buon clinicoogniqualvolta si è in presenza di artriti spesso intermittenti e localizzate inizialmente alle ginocchia che non si spiegano con altre diagnosi, c'è l'obbligo per ogni buon clinico di valutare l'ipotesi della Malattia di Lyme.

Il senso di spossatezza e i dolori possono continuare per diversi mesi dopo la cura, ma tendono a scomparire spontaneamente senza bisogno di prolungare la terapia. Secondo gli Istituti Sanitari Americani, la malattia non dà "effetto memoria", per cui è possibile contrarla più volte nella vita. Recentemente malattie articolari CIM 10 di medicina della Yale Universitynegli Stati Unitiha annunciato di aver messo malattie articolari CIM 10 punto un malattie articolari CIM 10 sperimentale che potrebbe prevenire la malattia di Lyme.

Questo vaccino "a duplice azione" stimola il sistema immunitario dell'uomo a produrre anticorpi che attaccano e uccidono i batteri della malattia e, nello stesso tempo, distrugge anche i batteri che vivono nelle zecche che pungono una persona vaccinata.

Secondo le indicazioni del Ministero della salute italiano [6] è sconsigliata la somministrazione di antibiotici nel periodo precedente la comparsa di sintomi, in quanto questa potrebbe mascherare il loro eventuale manifestarsi rendendo più complicata la diagnosi. Secondo le stesse indicazioni del Ministero della salute italiano, per un sollievo sintomatico, possono essere utili i FANS, mentre è assolutamente sconsigliata la somministrazione di farmaci corticosteroidi perché potrebbero malattie articolari CIM 10 esacerbazione del processo infettivo alla base della Malattia di Lyme.

Secondo le indicazione degli Istituti Sanitari Nazionali americani, in caso di compresenza di Malattia di Lyme e altre coinfezioni da zecche e malattie autoimmuni, è necessario curare prima l'infezione o le coinfezioni e poi procedere alla cura delle malattie autoimmuni, onde evitare un molto probabile evento di sepsi fatale per il paziente.

Inoltre la patologia autoimmune sottostante potrebbe spontaneamente regredire dopo trattamento antibiotico. Generalmente la terapia antibiotica appropriata dà ottimi risultati qualunque sia la fase in cui viene iniziato il trattamento antibiotico.

Come in qualsiasi malattia, più precoce è la diagnosi, più rapida sarà la ripresa. Nella fase tardiva non trattata e trascurata per anni sarà necessario ripetere più cicli di terapia antibiotica per via e. Esiti marcatamente invalidanti si possono riscontrare in caso di equivoco della malattia con altre malattie autoimmuni che hanno malattie articolari CIM 10 somministrazione di immunosoppressori. In tali malattie articolari CIM 10 la malattia diviene irrimediabilmente cronica e con effetti devastanti.

Il modo più semplice di prevenire la malattia di Lyme è quello di evitare di subire infestazioni di zecche, dal momento malattie articolari CIM 10 questi aracnidi sono il veicolo della malattia.

Se camminate in zone infestate da zecche zone boscose, ad esempiotenetevi al centro dei sentieri; indossate indumenti lunghi e berretto; infilate i pantaloni nei calzettoni, e portate scarpe che non malattie articolari CIM 10 scoperta nessuna parte del piede.

Indossare indumenti di colore chiaro rende più facile scoprire le zecche. Gli insettifughi applicati sugli indumenti e sulla pelle sono efficaci, ma possono avere effetti collaterali, specie sui bambini. Una volta rientrati in casa controllate che né voi né i bambini abbiate zecche, specialmente nelle parti del corpo coperte da peli.

Fatelo con attenzione, perché le zecche immature sono minuscole, e si possono scambiare facilmente per particelle di sporco. Se avete animali domestici controllate anch'essi prima di farli entrare in casa. In caso di riscontro di una zecca adesa alla cute, questa va eliminata. Afferrare la zecca, il più vicino possibile al piano malattie articolari CIM 10, con delle pinzette a punte sottili senza schiacciarla e, senza applicare un movimento rotatorio che ne provocherebbe la rottura, effettuare una leggera trazione verso l'alto fino a che non lascia la presa.

Il tentativo di estrazione di una zecca con la pinzetta, se fatto nella maniera sopra descritta, raramente esita in malattie articolari CIM 10 rottura del parassita. Tenere poi sotto controllo la parte per giorni per verificare se malattie articolari CIM 10 rossore della puntura si modifica assumendo un andamento di espansione centrifuga con schiarimento centrale. In questo caso recarsi dal medico per una migliore valutazione dell'infezione.

Altri progetti. Malattia di Lyme malattia. Questa voce o sezione sull'argomento malattie non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti. La Malattia di Lyme ha 3 fasi: precoce localizzata non in tutti i pazienti. Taluni potrebbero non svilupparla e presentare direttamente i sintomi della successiva precoce disseminata tardiva Gli stadi precoce e tardivo sono solitamente separati da un intervallo asintomatico.

La maggior parte dei sintomi è caratteristicamente intermittente, se non trattata. Questi sintomi possono associarsi o evolvere in malattie articolari CIM 10 sindrome da fatica cronica e sintomi simili a quelli dell' artrite reumatoide nelle sue varietà più lievifibromialgiadisturbi della conduzione cardiacaepatomegalia con lieve aumento delle transaminasi e splenomegalia.

Diamond HS et al. American Journal of Neuroradiology. PMID Hänsel, M. October Malattie articolari CIM 10 progetti Wikimedia Commons Wikispecies. Malattia di Lymesu thes. Zecche: se le conosci puoi evitarleda www. Portale Medicina. Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Tipico eritema cutaneo "a bersaglio" del Lyme iniziale, utilissimo per fare diagnosi immediata, patognomonico ma fugace. Malattia rara. Willy Burgdorfer. Portale Guerra.